EvArtist #2 Sara Fabrizi


Continua il nostro appuntamento artistico del Lunedì! Oggi presentiamo una ragazza dal talento enorme che alcuni di voi avranno già avuto modo di conoscere o di ammirarne le capacità! Per chi invece non avesse ancora avuto modo di conoscerla, ecco a voi Sara Fabrizi!

L’arte scuote dall’anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni.
(Pablo Picasso)

Sinceramente non ricordo quando/come mi sono imbattuto per la prima volta nel suo operato, ma ricordo benissimo che rimasi colpito dalla pulizia e dalla bellezza immediata che le sue opere sapevano trasmettere.
Una Made in Italy d’eccellenza che è riuscita a fare della propria passione un lavoro, e cosa può esserci di più bello di questo?

Chi è Sara Fabrizi?

Sarina

 

Classe ’86, sono una ragazza italiana che ha sempre avuto una forte passione per il disegno sin da quando era piccola. Non facevo altro che disegnare appena ne avevo la possibilità, e un po’ dappertutto… più di una volta infatti ho pasticciato anche sulle pareti di casa! Ho scoperto manga e fumetti all’età di 8 anni, e da lì è partito tutto. Ho capito che era quello che avrei voluto fare anche io “da grande” e da allora il mio sogno è sempre stato quello di diventare una fumettista. Vedendo quanto ero (e sono) determinata, la mia famiglia mi ha sempre supportata, e di questo le sarò sempre grata. Ho indirizzato quindi gli studi verso il mio obbiettivo, diplomandomi all’istituto d’Arte di S.Sepolcro (AR) e successivamente alla Scuola internazionale di Comics di Firenze. Uscita dalla Comics ho iniziato ad affacciarmi sul mondo del lavoro. Nel 2011 ho partecipato al mio primo concorso, il Lucca Project Contest, dove con enorme gioia mi sono  aggiudicata una menzione speciale. Ho pubblicato così un breve fumetto intitolato “La finestra sempre aperta” sulla collana dedicata al concorso, a cura di Edizioni BD. Ho iniziato a lavorare come freelancer, sia per privati che per aziende e case editrici. Ho collaborato con Kappa Edizioni, per la quale ho realizzato le copertine dei romanzi “Kiki consegne a domicilio” e “Si alza il vento“. Recentemente ho lavorato per Giochi Preziosi nel ruolo di Concept Artist.

Da circa 3 anni mi dedico anche ad un progetto personale: “FEREA” (link a fine articolo). Si tratta di una fanzine totalmente autoprodotta, in collaborazione con la mia amica e collega Elisa Cross. Al suo interno pubblichiamo fumetti e light novels creati da noi. La nostra storia di punta è senza dubbio RACERS, un manga a più capitoli di genere noir/surreale, che è disponibile anche come Webcomic sul nostro sito.Ho un canale Youtube dove posto video sulle realizzazioni dei miei lavori, sia digitali che tradizionali. Mi piace molto perché mi permette di venire a contatto con le persone che mi seguono e di condividere con loro la mia passione.

EVANGELION: come è arrivato e l’impatto che ha avuto sulla mia vita

Ho scoperto Evangelion per la prima volta su MTV nel lontano 2001: ricordo che la pubblicità mi incuriosì un sacco, così decisi di guardarlo. Ne rimasi totalmente affascinata! Non avevo mai visto niente di simile prima di allora, e divenne in breve tempo il mio anime preferito. Quante serate passate a cercare informazioni e teorie su internet! Da lì a poco recuperai anche i numeri del manga allora disponibili e mi innamorai follemente del tratto e della narrazione di Sadamoto: tutt’oggi è ancora il mio autore preferito in assoluto. Sicuramente devo molto a lui per la mia formazione artistica. Nel 2013 ho avuto l’onore e il piacere di conoscerlo di persona, di mostrargli i miei lavori e ricevere i suoi preziosi consigli… è un’esperienza che non dimenticherò mai!

The End of Evangelion

 

PROGETTI ARTISTICI EVA RELATED

Circa un anno fa ho collaborato con Simona di Sì:Sartoria Creativa. Mi sono occupata delle  illustrazioni per sponsorizzare i suoi bellissimi capi ispirati ad Evangelion, è stato molto divertente. Trovo che sia bellissimo poter lavorare su qualcosa che apprezzi e che ti appassiona. Inoltre Simona è una persona davvero creativa e di talento, è stato un piacere collaborare con lei.
Un altro progetto Eva Related a cui ho partecipato è stato il FANS IMPACT, organizzato in occasione dell’Evangelion Exhibition di Treviso: una mostra composta da tributi di Evangelion, realizzati per l’occasione da vari artisti, tutti fan della serie. Per l’occasione ho anche avuto modo di conoscere alcuni di loro, davvero una bella esperienza!

Come per Georgia, e mantenendo lo spirito portante del progetto EvArtis, ecco i link alla quale non solo potete supportare Sara, ma in cui potete anche eseguirla ed acquistare i suoi meravigliosi lavori!

LINK

Sito personale: Sara Fabrizi

Pagina Facebook: Sara Fabrizi FBpage

Canale Youtube: Sara Fabrizi YT channel

Negozio online: Etsy.com

Sito progetto Nyesis: Nyesis