Eva 00: che anima risiede al suo interno?


È uno degli argomenti più discussi di sempre, uno degli argomenti più controversi e spaccateste, nonchè uno degli argomenti che più sa dividere la community mondiale.

Che anima risiede nell’Eva 00? 

Come sempre, la cosa migliore è partire con un ordine preciso e composto. Sappiamo ormai benissimo che gli Eva necessitano di un’anima al loro interno per funzionare, ovvero l’anima delle madri dei piloti. Yui per Shinji e Kyoko per Asuka, ma Rei? Rei, che è un clone di Yui e Lilith, e che quindi non ha madre? Nel corso della serie o di EoE non viene mai menzionato o chiarito una singola volta di chi possa essere l’anima custodita nello 00, eppure ci viene mostrato e fatto capire svariate volte.
Come sappiamo lo 00 è il primo Eva realizzato, un prototipo. Nonostante sia perfettamente funzionante, come tutti i prototipi è soggetto a svariati problemi che di norma sarebbero strutturali, ma in questo caso sono di natura retrocompatibile. Cosa c’è dietro la perdita di controllo dell’Eva 00? Non sono episodi di Berserk veri e propri, ma episodi in cui l’unità (a fronte di problemi di compatibilità col pilota), manifesta comportamenti umani. Si, umani, come la confusione e la rabbia.

Analizziamo gli episodi che ci mostrano lo 00 come protagonista:

Episodio 5, durante l’esperimento di attivazione dello 00 questo va fuori controllo e colpisce ripetutamente il vetro che protegge lo staff Nerv, Gendo e Ritsuko compresi.

Misato: Che cosa ha causato l’incidente nell’ultimo esperimento?
Ritsuko: Non l’abbiamo ancora determinato con certezza, però sospettiamo che l’insuccesso sia da imputare principalmente all’insabilità psicologica del pilota.
Misato: Instabilità psicologica? Ma chi, Rei?
Ritsuko: Già, nell’esperimento è stata molto più instabile di quanto non ci aspettassimo.
Misato: E qual è stato il motivo?
Ritsuko: Non saprei…Però, forse lei ha…
Misato: Ti è venuto in mente qualcosa?
Ritsuko: No, non può essere…

Episodio 14, Shinji deve sincronizzarsi con lo 00 e una volta connesso il nervo A-10, succede questo:

Shinji: La mia testa…qualcosa, sta penetrando…direttamente nel mio cranio!
E subito dopo:
Shinji: Rei Ayanami! È Rei Ayanami che sto percependo?! Ayanami…oppure no?

Quando, dopo l’incidente, Misato e Ritsuko parlano al riguardo, Ritsuko al termine della discussione dice:

Il vero bersaglio dello 00 ero io. Senza alcun dubbio.

Quel che davvero è importantissimo notare in questa successione di immagini è la scena in cui Rei “fluttua” verso Shinji, quella immediatamente successiva, in cui vediamo Rei dietro alla vetrata e quando compare Ritsuko con i capelli scuri.

L’angolazione propone che lo Eva 00 indirizzi i propri colpi verso Rei, ma il fatto che Ritsuko compaia con i capelli scuri (quando invece tutti gli altri personaggi hanno una colorazione normale) e sia proprio alle spalle della ragazza, fa pensare non poco. Questo perchè probabilmente quella che lo 00 vede non è Ritsuko, ma sua madre Naoko. Come ben sappiamo Naoko ebbe una relazione con Gendo e uccise Rei I, al tempo Yui era già scomparsa e lo 00 era solo in fase di realizzazione, quindi come e perchè mai si vede Naoko?
La risposta è Rei I, la Rei bambina.
Di fatto, l’affermazione di Ritsuko secondo la quale il vero bersaglio era lei stessa è sbagliata, perchè i colpi erano indirizzati a colei che lo 00 vedeva, Naoko.

Episodio 23, Armisael attacca l’Eva 00 e tenta di unirsi ad esso e al suo pilota.

Chiamerò la Rei presente in questa introspezione Rei Fausse (falsa) per distinguerla da quella originiale.

Rei: Chi c’è? Io? La me stessa all’interno dell’Eva? No, percepisco qualcun altro oltre a me.
Chi sei tu? Un Angelo? Uno degli individui che noi chiamiamo Angeli?

Rei Fausse: Vuoi diventare una sola cosa con me?

Rei: No, io sono io. Non sono te.

Rei Fausse: Davvero? Però è inevitabile. Ormai è tardi. Condividerò con te parte del mio animo, questo sentimento lo condividerò con te. Provi dolore, vero? Allora? Lo senti questo dolore dell’animo?

Rei: Dolore? No è diverso. È solitudine. Si, è solitudine, questa.

Vorrei porre l’attenzione sulla frase “Chi c’è? Io? La me stessa all’interno dell’Eva?“, perchè evidenzia che l’anima presente nello 00 è collegata proprio a Rei stessa. In questo particolare caso l’Angelo che tenta di unirsi a Rei ci aiuta, perchè porta a galla l’entità presente all’interno dello 00.

Episodio 25

Rei1

Durante il Progetto per il Perfezionamento dell’Uomo, Rei vive la stessa “visione” di Shinji nell’episodio 14.

Le prestazioni degli Eva e la sincronizzazione tra essi e i propri piloti dipendono da diversi fattori: benessere fisico o psicologico, funzionamento corretto o meno dei dispositivi ecc, ma il fattore fondamentale è la profonda connessione che lega il pilota all’anima dell’Eva. I problemi dello 00 potrebbero essere imputati al fatto che questo sia un prototipo, ma alla luce dei fatti è innegabile che questi siano dati proprio da Rei.

Su Evageeks hanno realizzato tre teorie portanti, che andrò qui di seguito ad elencare, in modo che possiate avere una visione il più ampia possibile della cosa e che possiate trarre le vostre conclusioni.

  • Lo 00 non ha anima: questa teoria nasce dal fatto che, essendo Rei un clone ibrido tra Yui e Lilith, l’Eva non necessiti di alcuna anima per potersi sincronizzare. Esattamente come succede per Kaworu, che si sincronizza alla perfezione con lo 02 nonostante il nucleo non venga riconfigurato. Tuttavia Ritsuko afferma che gli Eva necessitano di un’anima umana per essere pilotati, quindi questa teoria verrebbe scartata, ancor più se consideriamo che gli Eva (eccezion fatta per lo 01) derivano da Adam. Quindi, il fatto che Rei contenga l’anima di Lilith non solo non porta alcun valore aggiunto, ma smonta praticamente da sola la teoria.
  • Lo 00 contiene l’anima di Naoko: questa è accreditata dalle immagini degli episodi 5 e 14, in cui l’Eva colpisce le vetrate e indirizza i colpi verso Gendo e Rei II. Questo accadrebbe a causa dei sentimenti di Naoko nei loro confronti: odio, nei confronti di entrambi. Gendo l’ha sfruttata e Rei ha preso il suo posto al fianco di Ikari. Tuttavia non ci sarebbe alcun motivo per mettere l’anima di Naoko nello 00, in nessun caso, senza contare che non ci sono indizi a favore e che portino a pensare che ci sia effettivamente la sua anima, nell’unità.
  • Lo 00 contiene un frammento dell’anima di Lilith: si pensa che un frammento dell’anima di Lilith sia stata utilizzata come anima ospite dello 00. Non si sa per quali motivi questo sarebbe dovuto accadere, probabilmente per motivi sperimentali, per tentare una connessione tra anime tratte della stessa sorgente, tentando di ottenere una connessione Children/Eva il più alta possibile. Tuttavia non ci sono motivi per cui l’Eva 00, comandato da Lilith, avrebbe dovuto attaccare Rei II, Gendo e Ritsuko (?) . La seguente teoria è pertanto scartata in mancanza di prove.

Queste 3 teorie, per quanto discusse per diverso tempo e per quanto possano contenere dei punti interessanti e sopratutto affascinanti, non dispongono purtroppo di prove a sufficienza a sostenerle. Tuttavia ne esiste una quotata e discussa da diversi anni, oserei dire che è anche l’unica che porta con sé delle prove.

  • Nello 00 c’è l’anima dei Rei I: Rei I, la Rei bambina. Quado Ritsuko afferma che Rei è mentalmente instabile, non credo si riferisca a Rei II, ma alla Rei bambina, custodita nello 00. È possibile che la bambina rimase psicologicamente instabile a causa del contatto con il nucleo dello 00? Questo accadde anche per Kyoko, che vide una parte della propria anima “catturata” dallo 02, per poi impazzire. Per quanto questa sia solo una bambina, la sensazione che comunica allo spettatore (e ancor più a Naoko) è una sensazione di disagio, è inquietante e le parole che presta a Naoko sono portate con l’intenzione di recarle dolore. Nell’episodio 14 l’anima dello 00 cerca di entrare in contatto con Shinji, ma Shinji non riesce a capire se sia Rei o meno.”Rei Ayanami! È Rei Ayanami che sto percependo?! Ayanami…oppure no?” Questo accade perchè non è la Rei che conosce. ma Rei I, che di fatto è l’unica a disporre di un’anima propria [come dice Ritsuko, è l’unica ad aver ricevuto l’anima della Camera del Guf (cliccare Ctrl+g, scrivere Ritsuko e cercare il terzo risultato)], e questa non accetta Shinji come pilota dello 00 perchè non adatto a completare la propria anima.
    Questa teoria trova anche senso quando si parla del berserk dello 00, che cerca di attaccare Gendo, Rei e Ritsuko.
    Gendo, l’uomo che l’ha imprigionata nello 00. Ritsuko (vista come Naoko) la donna che ha ucciso la piccola Rei. Rei II, un proprio clone, una mera copia di sé.
    Inoltre esiste una prova a favore del fatto che nello 00 ci sia l’anima di Rei I, una prova inopinabile.
    Nello script dell’episodio 25, la Rei “distorta” (quella vista da Shinji e Rei) viene definita come Rei I.

Tuttavia, c’è chi afferma che nello 00 ci sia l’anima di Rei II. Com’è però possibile che Rei II sia viva e vegeta, mentre la sua anima è contenuta nello 00? Come detto poco più sopra, Kyoko ci ha insegnato che è possibile parzializzare la propria anima. Infatti nell’esperimento di contatto una parte di essa rimane nel nucleo dello 02, conseguendone uno squilibrio mentale del soggetto. Che le parole di Ritsuko si riferiscano a questo? Rei sarebbe mentalmente instabile a causa del fatto che la sua anima è parzialmente rinchiusa nello 00? O forse, la parte instabile di Rei è proprio quella contenuta nello 00? Questo spiegherebbe i casi di berserk e il motivo per cui solo Rei viene accettata dallo 00, ovvero che l’anima al suo interno voglia completarsi con quella del pilota.

Come sempre ci troviamo più quesiti che risposte, ma riusciamo a escludere alcune teorie e a convalidarne altre. In tutto questo, otteniamo due teorie che possono essere ritenute valide:

  1. Nello 00 c’è l’anima di Rei I: Shinji, nonchè Rei II stessa, non riescono ad identificare con certezza l’entità al suo interno proprio perchè nonostante questa sia un clone della ragazza, differisce da lei a causa della propria anima, diversa da quella della bambina.
  2. Nello 00 c’è l’anima di Rei II: le parole di Ritsuko trovano un certo peso quando si parla di squilibrio mentale. Abbiamo visto cosa succede quando si divide un’anima, e presumibilmente la parte affetta da disturbi è quella rinchiusa nello 00.

E voi, quale delle due tesi appoggiate? Le prove portano a pensare che nello 00 ci sia Rei I, ma le parole di Ritsuko portano a pensare che ci sia Rei II.

Personalmente, ho sempre pensato che lo 00 contenga Rei I. Questo perchè lo 00 è un prototipo di cui la sua produzione era già attiva nel momento della comparsa della bambina, bambina il cui destino ed utilizzo era già stato scritto nel momento della sua nascita. Il fatto che Rei II veda quell’immagine negli episodi 5 e 25, il fatto che l’anima della macchina voglia unirsi alla ragazza (per completarsi, dunque), il fatto che quella Rei presente nello 00 venga chiamata Rei I nello script ed il fatto che lo 00 cerchi di colpire i già sopracitati personaggi, credo abbiano sempre rafforzato questa tesi, fermo restando che la seconda teoria rimane comunque valida e che personalmente l’ho sempre considerata tale.