Mari Makinami: chi sei?


Il personaggio di Mari Makinami Illustrious ha portato quasi più rage negli animi dei fan che non dubbi… o forse no?
Con il suo arrivo e le sue azioni in Evangelion 2.0 e 3.0 (click per arrivare allo streaming HD di VVVVID), non si capì dove volesse andare a parare e sopratutto quali motivazioni avesse.

Tra chi pensava fosse un’idea dell’ultimo minuto e chi pensava che fosse totalmente inutile, Mari si presenta come un personaggio fondamentalmente di contorno… ma ovviamente le cose sono più complesse.

Il Rebuild of Evangelion non ha portato solo un’ondata di mega-mindfuck, nuove unità Eva e paroloni, ma anche un nuovo personaggio: Mari Makinami Illustrious. Dal momento in cui è comparsa, ha portato più domande che conferme e/o risposte, e l’unica cosa che si sa per certo, è che sa tante cose…TROPPE.

Partiamo dai dati che ci vengono proposti sin dalla sua prima comparsa:

  1. La sua lingua primaria è il giapponese

Mari: “Per me è la prima volta, vorrei il giapponese

  1. Conosce molto bene Kaji

Kaji:Sei sempre stata una piantagrane

  1. Ha un piano dannatamente preciso

Mari: “Sono poco propensa a coinvolgere degli adulti nella realizzazione del mio scopo

E fin qui ok, son cose che abbiamo constatato tutti, bene o male. Ma poi i dubbi veri e propri sorgono quando arriva in Giappone… e quando sale sullo 02.

mari 1

Un arrivo sobrio.

Tralasciando quel che abbiamo scritto in merito alla Teoria del Loop e riguardo al cosa il suo arrivo possa aver innescato, concentriamoci piuttosto sul cosa lei riesca a fare.

Unità Evangelion 02, Codice 777: The Beast.

Eva 02Giunta in Giappone l’Unità 03, l’unità-02 viene posta in fermo amministrativo (per via del cosiddetto trattato del Vaticano) e, cosa interessante, nel momento in cui viene sigillata, Asuka asserisce:

Asuka: “Tanto sono l’unica in grado di pilotarla”

mari 1

Momento in cui viene sigillato lo 02.

mari 3

Momento della rimozione del nucleo dello 02.

 

 

 

 

 

 

Peccato che Mari non solo abbia scavalcato i sistemi IPEA e sia riuscita a far reinserire il nucleo nello 02, ma è riuscita ad attivarlo e…a liberarlo.
Mari inserisce vocalmente un comando di backdoor, quindi l’Eva 02 era già predisposto per tale modalità.

Mari: “Inversione di modalità. Backdoor code: The Beast!

The beast beast2

Dal ponte di comando della Nerv, Ritsuko sottolinea che, alla profondità di campo cui il Plug è disceso all’interno del nucleo, il pilota corre il rischio di contaminazione… Peccato che a Mari questo non sembri interessare minimamente. Durante l’attivazione di questa modalità, una delle cose che più porta domande è il perché gli occhi di Mari inizino a brillare di verde (così come i terminali sulla sua Plug Suit).

ver marivv

Questo piccolo dettaglio sarà passato ai più come la volontà di Khara di aggiungere momenti badass, ma a mio modesto parere può indicare che Mari sia già giunta ad una sorta di contaminazione.

Ma come? Eppure lei non era mai salita a bordo di un Eva, prima dello 05.

Facciamo un veloce passo indietro: Mari atterra su Shinji e la prima cosa che fa è annusarlo, riconoscendone l’odore dell’LCL. Inoltre, più volte si rifà alla sensazione di benessere che prova a trovarcisi immersa.
In Evangelion 3.0 scopriamo la Maledizione degli Eva, “malattia” che sembra affliggere i piloti delle unità. E se la maledizione non sia dovuta al pilotarli o al contatto prolungato con essi, ma bensì all’immersione nell’LCL? Questo “spiegherebbe” la contaminazione di Mari nonostante non abbia mai pilotato altri Eva prima dello 05…e porterebbe risposte a quella che dapprima era una teoria avanzata proprio da noi (per primi in Italia) sul vecchio forum e poi quasi confermata nell’Extra Stage del manga di Evangelion.

Mari era una scienziata?

mari?

All’uscita di Evangelion 3.0, questa immagine fece impazzire il mondo. Chi diceva che fosse la madre di Asuka, chi che fosse la figlia di Asuka e Shinji, arrivata da chissà quale spazio-tempo, ecc ecc.
Ma questa foto dice più di mille parole.

Quasi tutti sanno del Gehirn, ovvero l’organizzazione antecedente alla Nerv, il cui compito era quello di analizzare gli Angeli nonchè di avanzare con il Progetto E, ossia ricerca e sviluppo degli Evangelion, ovvero utilizzo di LCL.
E se la tizia in foto fosse proprio lei? Se Mari avesse passato tempo a sufficienza nell’LCL, potrebbe essere stata colpita dalla famigerata “Maledizione degli Eva“? Inoltre non sembra avere nessun problema di sincronizzazione con le unità e adirittura ci parla, come se ci fosse stata a contatto per lunghissimo tempo, un po’ come un anziano parla con un cimelio cui è affezionato. Sembra conoscere Gendo da tanto tempo, si pone a lui con “Gendo-kun” (nella versione giapponese ovviamente).

Poi uscì finalmente l’Extra Stage del manga di Evangelion e tutto vene stravolto. Se il manga non poteva essere considerato canon fino a qualche tempo fa, ora è forse il momento di rivedere questo concetto. Dal momento stesso in cui i diritti del manga son passati sotto Studio Khara, c’è da chiedersi se Anno e Sadamoto non avessero già pensato a come rovinarci ulteriormente.

L’Extra Stage

Attenzione, per chi non avesse letto l’Extra Stage, questa parte di analisi conterrà spoiler pesanti, in quanto utili al fine di far “chiarezza” sul profilo di Mari.

eva_2014_7_rt_0870

Questa immagine venne presentata come annuncio del capitolo extra dell’ultimo numero del manga. Si era già dato praticamente per scontato che fosse Mari, ma ovviamente nessuna conferma da Sadamoto, e alcuni continuavano ad asserire che non fosse lei o che non fosse fisicamente simile a Makinami (bisogna essere affetti da cecità credo). Quando finalmente uscì il manga, ci venne presentato questo:

Galleria spoiler

1

2

3

4

5

6

7

9

8

[riduci]

Ora, non andrò a fare una analisi di quel che si vede nel manga, lascio questo compito all’articolo degli amici di Distopia e al loro Tutto sull’extra stage dell’ultimo volume di Evangelion, ma andrò a discutere ed analizzare le informazioni che ci sono state date da queste pagine.

1998, Mari Makinami ha 16 anni, è un genio, tant’è che ha avuto accesso alla Facoltà di Metafisica e Biologia di Tokyo saltando due anni di studi. Ha ricevuto un’offerta per studiare in Inghilterra, ma indica come elemento più adatto a tale premio, Yui Ikari.
Yui non può prendervi parte perchè ha già accettato una mansione all’interno di un istituto di richerca del governo (il Gehirn, molto probabilmente). Sfogliando le pagine ci imbattiamo nel suo astio nei confronti di Gendo e scopriamo poi il perchè: Mari è innamorata di Yui, e addirittura si dichiara a lei. Mari promette che pregherà affinchè Yui possa vivere una vita felice assieme a Gendo, ma sappiamo bene che così purtroppo non è stato, quindi….

Tirando le somme

Se consideriamo l’Extra Stage come elemento canonico all’interno del mondo di Evangelion, arriviamo a capire il perché Mari sappia tante cose su fatti ed eventi.
Ora proviamo ad avanzare la seguente teoria: Mari è innamorata di Yui, prega affinché lei possa essere felice assieme a Gendo, ma sappiamo bene che Yui “perde la vita” nell’esperimento di attivazione dello 01. Mari si trasferisce in Inghilterra e prosegue gli studi. Entra nella sezione europea della Nerv probabilmente per lavorare sullo sviluppo parallelo di Unità Evangelion (magari proprio lo 05, questo spiegherebbe il suo “attaccamento” ad esso… o dello 02 stesso, e questo spiegherebbe come facesse a conoscere il Codice 777) e, per via di un qualche fattore lavorativo/incidente, si ritrova a stretto contatto con l’LCL. Dando per buona la speculazione sull’LCL=Maledizione degli Eva, potremmo giungere ad una spiegazione del perché Mari sembri ancora una ragazza di 16 anni.

Per contro, se diamo per sbagliata la teoria de “LCL=Maledizione degli Eva”, e avanziamo quella del “Contatto prolungato con la natura non propriamente terrestre degli Eva=Maledizione degli Eva”, abbiamo una risposta diversa: nel finale di 2.0, durante il risveglio dello 01, Shinji porta quella che sembra essere una contaminazione o uno step evolutivo: occhi rosso brillante. In 3.0 troviamo invece Asuka, che a seguito della contaminazione del 10° Angelo, porta una benda sull’occhio sinistro dotata delle ormai famose Rune. Quando attiva la modalità The Beast del suo 02β, le si illumina l’occhio coperto, di azzurro, quello scoperto, di VERDE, esattamente come Mari.

rossoverdemari 1

Possiamo quindi dare per buona la teoria che restare a contatto prolungato (o in determinate condizioni) con gli Eva, porti ad una contaminazione simile a quella che si può verificare con il contatto di un Angelo.

Dunque, perché Mari dovrebbe pilotare gli Eva, e perché si allea con la Wille?
Se il compito della Wille è annientare la Nerv, la Nerv dopotutto è Gendo.
Che sia spinta dalla vendetta e dalla volontà di uccidere Gendo in memoria di Yui?
Oppure Mari sa qualcosa in merito alle intenzioni di Gendo?

Lo so, forse ho sollevato più interrogativi di prima o magari ne ho rafforzato il significato, ma quel che penso io è che Mari potrebbe fare le proprie mosse spinta dal desiderio di vendetta, consapevole di qualche piano (a noi ancora sconosciuto) di Gendo.

Spero che l’articolo possa essere stato di vostro gradimento e come sempre, vi invito a NON prendere queste parole come verità.
Si tratta di mie speculazioni in merito alla vicenda, in base alle informazioni in nostro possesso e in relazione a quel che abbiamo potuto vedere e sentire.
Vi invito a commentare sui nostri spazi social o qui sotto, dicendo la vostra in merito o per farci leggere le vostre teorie!